Nikolaj Bujanov. Il Partigiano Sovietico che dette la vita per Cavriglia

Una produzione Un.dici, Varchi Comics e No.Made Factory.

Edito da Settore 8 Editoria, verrà presentato per la prima volta Sabato 11 Maggio 2019 presso il Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni.

La storia di un gesto eroico venuto da lontano e destinato a cambiare per sempre le vite di civili inermi nel Comune di Cavriglia, a seguito dei tremendi eccidi nazifascisti del 4 Luglio 1944.
Un ragazzo non ancora diciannovenne, ritrovatosi deportato nella nostra penisola dalla parte sbagliata, deciso a sacrificarsi per difendere la sua categoria di appartenenza fin dalla più tenera età: quella degli oppressi, sottomessi ad un’invasione, umiliati da un regime di terrore.
La storia di Nikolaj Bujanov, Partigiano Sovietico. Medaglia d’oro al valore militare.
Contiene l’inserto a fumetti curato da Varchi ComicsFinché udimmo cantar la mitraglia”, sceneggiato da Francesco Benucci, con i disegni di Frenks Tassi e le chine di Gianluca Borgogni. Le illustrazioni interne (e quelle di copertina ), sono state ideate e prodotte da Elisabetta Simonti.
Ad accompagnare le presentazioni, il cortometraggio “Nikolaj Bujanov, un sacrificio che venne da lontano” prodotto da No.MADE Factory con regia di Piero Grazzi e montaggio di Edoardo Calafiore.

Articolo creato 40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto